La medaglia vuole commemorare i 400 anni della prima traslazione dell’urna, con le spoglie di San Valentino, dalla Cattedrale di Terni alla Basilica a lui dedicata, avvenuta il 22 luglio 1618.

Per questo motivo, il Centro Culturale Valentiniano, in collaborazione con il LICEO ARTISTICO O. METELLI di Terni, che ha curato la progettazione e l’esecuzione, e il laboratorio orafo MONTORI, che ne ha curato la fusione, ha realizzato una medaglia che possa lasciare impresso l’evento della traslazione nella memoria collettiva.

CARATTERISTICHE DELLA MEDAGLIA:

  • Tipologia: basso rilievo in argento o in bronzo
  • Tecnica: fusione a cera persa
  • Dimensioni: diametro mm 6
  • anno: 2019/2020
  • le medaglie costituiscono una serie limitata.

Progetto e realizzazione della prima cera a cura degli alunni Design e Oreficeria del liceo Artistico O. Metelli di Terni seguiti dalla Prof. ssa Angela Avenoso

LA MEDAGLIA:

Sulla medaglia sono raffigurati il Duomo di Terni e in primo piano la Basilica di San Valentino che accoglie una rosa, nel ricordo del Santo che era solito donarla alle coppie di innamorati; il gambo è ornato da 4 foglie che richiamano i quattrocento anni della prima traslazione.

Per la disponibilità e la stretta collaborazione si ringrazia la Dirigente Scolastica Dell’I.I.S.C.A. di Terni, Prof. ssa. Roberta Bambini.

CONSEGNA AL S.S. FRANCESCO

La medaglia ZERO, realizzata in una unica copia in acciaio, è stata consegnata al Santo Padre Francesco nel corso dell’Udienza Generale del 26 febbraio 2020 in Piazza San Pietro in Roma

Benedizione e consegna della medaglia ZERO a S.S. Francesco.

Medaglia ZERO, copia unica in acciaio, consegnata dal Presidente del Centro Culturale Valentiniano M. Cristina Mastracchio Crocelli.

Acquisto medaglia

Prenota la tua medaglia, specificando se in argento oppure in bronzo. LE MEDAGLIE SONO NUMERATE